spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Novembre 2017 Dicembre 2017 Gennaio 2018
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 48 1 2 3
Settimana 49 4 5 6 7 8 9 10
Settimana 50 11 12 13 14 15 16 17
Settimana 51 18 19 20 21 22 23 24
Settimana 52 25 26 27 28 29 30 31
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Argomenti arrow Politica Italiana arrow Solidarietà ai docenti della “Sapienza” e in difesa della laicità del sapere
Solidarietà ai docenti della “Sapienza” e in difesa della laicità del sapere PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
martedì 22 gennaio 2008

Image Una lettera inviata il 14 novembre (clicca per leggere) dal Professor Marcello Cini sosteneva i motivi dell’inopportunità dell’invito all’apertura dell’anno accademico, rivolto dal rettore Guarini, all’insaputa del corpo docente e del Senato accademico, all’attuale Papa. La lettera è stata successivamente sottoscritta da 67 docenti, condivisa da molti altri e da una larga parte di studenti. Oggi questa parte del corpo docente è vittima di attacchi di stampo integralista e fascista all’interno dell’Università, come sottolinea una lettera di Lidia Campagnano...

…“Solitudine umana, culturale e politica assoluta, trattamento come di solito riservato ai ragazzotti dei centri sociali, rivolto anche a qualche candidato al Nobel, ampia ospitalità a supponenti letterati e filosofi e invece censura sulla stampa nazionale alle loro argomentazioni inviate tramite umili lettere, aggressioni in aula, durante le lezioni, da parte di ragazzotti del Papa, minacce e esibizione dei loro nomi, cognomi e indirizzi, devastazione della loro sala-biblioteca. E nessuna allusione al fatto che di scienza si tratta, di trasmissione dei saperi scientifici nonché di difesa della qualità dell'Università pubblica”.

 

Vi invitiamo a firmare la petizione on line a sostegno dei professori e della libertà del sapere, da inviare al presidente delle Repubblica Giorgio Napoletano. Sono già oltre 15.000 le firme a sostegno.

Vi segnaliamo inoltre la lettera aperta del laico Flores D’Arcais al Presidente della Repubblica Giorgio Napoletano.

 

Ultimo aggiornamento ( mercoledì 23 gennaio 2008 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB