spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Maggio 2017 Giugno 2017 Luglio 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 22 1 2 3 4
Settimana 23 5 6 7 8 9 10 11
Settimana 24 12 13 14 15 16 17 18
Settimana 25 19 20 21 22 23 24 25
Settimana 26 26 27 28 29 30
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Argomenti arrow Politica arrow Politica Italiana arrow Solidarietà ai docenti della “Sapienza” e in difesa della laicità del sapere
Solidarietà ai docenti della “Sapienza” e in difesa della laicità del sapere PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
martedì 22 gennaio 2008

Image Una lettera inviata il 14 novembre (clicca per leggere) dal Professor Marcello Cini sosteneva i motivi dell’inopportunità dell’invito all’apertura dell’anno accademico, rivolto dal rettore Guarini, all’insaputa del corpo docente e del Senato accademico, all’attuale Papa. La lettera è stata successivamente sottoscritta da 67 docenti, condivisa da molti altri e da una larga parte di studenti. Oggi questa parte del corpo docente è vittima di attacchi di stampo integralista e fascista all’interno dell’Università, come sottolinea una lettera di Lidia Campagnano...

…“Solitudine umana, culturale e politica assoluta, trattamento come di solito riservato ai ragazzotti dei centri sociali, rivolto anche a qualche candidato al Nobel, ampia ospitalità a supponenti letterati e filosofi e invece censura sulla stampa nazionale alle loro argomentazioni inviate tramite umili lettere, aggressioni in aula, durante le lezioni, da parte di ragazzotti del Papa, minacce e esibizione dei loro nomi, cognomi e indirizzi, devastazione della loro sala-biblioteca. E nessuna allusione al fatto che di scienza si tratta, di trasmissione dei saperi scientifici nonché di difesa della qualità dell'Università pubblica”.

 

Vi invitiamo a firmare la petizione on line a sostegno dei professori e della libertà del sapere, da inviare al presidente delle Repubblica Giorgio Napoletano. Sono già oltre 15.000 le firme a sostegno.

Vi segnaliamo inoltre la lettera aperta del laico Flores D’Arcais al Presidente della Repubblica Giorgio Napoletano.

 

Ultimo aggiornamento ( mercoledì 23 gennaio 2008 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB