spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Dicembre 2017 Gennaio 2018 Febbraio 2018
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 2 1 2 3 4 5 6 7
Settimana 3 8 9 10 11 12 13 14
Settimana 4 15 16 17 18 19 20 21
Settimana 5 22 23 24 25 26 27 28
Settimana 6 29 30 31
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Numero 35 arrow Lenti a contatto: possono danneggiare la vista
Lenti a contatto: possono danneggiare la vista PDF Stampa E-mail
Scritto da Surfing   
sabato 15 marzo 2008

ImageMILANO - Ogni giorno in Italia una persona perde un occhio a causa del cattivo uso delle lenti a contatto. L'allarme è di Matteo Piovella, segretario della Società Oftalmologica Italiana (SOI). Per evitare questi esiti negativi la società scientifica ha sentito il bisogno di fornire un'informazione adeguata ai 2 milioni di portatori di lenti a contatto incaricando Nextplora di una indagine sugli utilizzatori italiani. Ne esce una fotografia poco confortante: sono per lo più donne e persone di età compresa fra 25 e 34 anni, con stile di vita trendy ...

e molto attenti al benessere personale e alla cura di sé, che considerano importanti gli occhi e lo sguardo. La gran parte delle lenti utilizzate sono quelle morbide, mensili o quindicinali. Ma solo due utilizzatori su 10 le curano in modo adeguato. Solo il 19% provvede a 'massaggiare' le lenti strofinandole leggermente tra le dita (tecnicamente il 'rub') e a detergerle con apposite soluzioni prima della conservazione. (ANSA)

Ultimo aggiornamento ( sabato 15 marzo 2008 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB