spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Settembre 2017 Ottobre 2017 Novembre 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 39 1
Settimana 40 2 3 4 5 6 7 8
Settimana 41 9 10 11 12 13 14 15
Settimana 42 16 17 18 19 20 21 22
Settimana 43 23 24 25 26 27 28 29
Settimana 44 30 31
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Internazionale arrow Beppe Grillo: No alle olimpiadi di sangue
Beppe Grillo: No alle olimpiadi di sangue PDF Stampa E-mail
Scritto da EP   
luned́ 17 marzo 2008

ImageTIBET2 - DAL BLOG DI BEPPE GRILLO // "No alle Olimpiadi di sangue:  l’Italia non deve partecipare alle Olimpiadi di Pechino. I Giochi Olimpici sono bagnati del sangue dei tibetani. I tibetani sono uno dei popoli più pacifici della terra. Da decine di anni è in atto nei loro confronti un piccolo olocausto, ma l’Occidente volta sempre la testa dall’altra parte. Pecunia non olet. Né prodi nè Berlusconivollero ricevere il Dalai Lama in visita in Italia lo scorso autunno. Fu trattato come un paria, prima gli affari, poi i diritti civili. Gli atleti italiani rinuncino alle Olimpiadi. Facciano outing contro la dittatura, sarà la migliore azione della loro vita. Figli e nipoti ne saranno fieri. Molti taliani gliene daranno merito. Le Olimpiadi di Pechino non si possono celebrare sui massacri di Lasha. Per ogni finale olimpica, per ogni premiazione ci sarà il ricordo di un tibetano assassinato e di una Nazione stuprata sotto gli occhi indifferenti del mondo."

 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB