spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Settembre 2017 Ottobre 2017 Novembre 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 39 1
Settimana 40 2 3 4 5 6 7 8
Settimana 41 9 10 11 12 13 14 15
Settimana 42 16 17 18 19 20 21 22
Settimana 43 23 24 25 26 27 28 29
Settimana 44 30 31
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Argomenti arrow Democrazia paritaria arrow 50 & 50 arrow Auditorium: nel CDA "assolo" d'uomini... "Caro Sindaco Veltroni..."
Auditorium: nel CDA "assolo" d'uomini... "Caro Sindaco Veltroni..." PDF Stampa E-mail
Scritto da Irene Giacobbe   
venerdì 02 febbraio 2007
L'Associazione culturale "Lucy e le altre" scrive al Sindaco Veltroni a proposito della nomina di 15 consiglieri di amministrazione per l'Auditorium di Roma - tutti uomini - e rammenta al sindaco le promesse fatte in campagna elettorale .

Roma 31 gennaio 2007

Alle associazioni femminili

Care amiche,

Siamo un gruppo di donne del 2° municipio, che hanno dato vita a un circolo culturale che ha fra i suoi scopi quello di uscire dal silenzio e denunciare le discriminazioni sessuali.

Vi chiediamo di sottoscrivere la lettera che segue e che vorremmo inviare ai quotidiani per la pubblicazione.

Caro Sindaco,

abbiamo appreso dai quotidiani del 30 gennaio, che il Consiglio di Amministrazione dell’Auditorium, è stato rinnovato e ampliato con la nomina di 15 uomini..

Ancora una volta constatiamo che le aspettative di noi elettrici romane, sulla sua volontà di valorizzare, nella sua nuova Giunta, le competenze delle donne , sono andate deluse.

Le ricordiamo che durante la campagna elettorale aveva dichiarato che se fosse stato rieletto, il suo impegno sarebbe stato quello di far sì che non ci sarebbe stato nessun consiglio di amministrazione, nominato dal Sindaco, che non avesse almeno la metà composta da donne.

Si è persa un’occasione per dare un segnale a quante confidavano nella promessa di riservare alle donne il 50% dei posti nei consigli di amministrazione delle società a partecipazione comunale.

Ci auguriamo che vorrà spiegare le ragioni che ancora una volta l’hanno indotta a questa decisione.

Lucy e le altre

per contatti

Cell. 335 63 11 636

Ultimo aggiornamento ( domenica 04 febbraio 2007 )
 
< Prec.
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB