spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

CERCATECI ANCHE SUI SOCIAL @powergender

Calendario Eventi


 
Settembre 2019 Ottobre 2019 Novembre 2019
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 40 1 2 3 4 5 6
Settimana 41 7 8 9 10 11 12 13
Settimana 42 14 15 16 17 18 19 20
Settimana 43 21 22 23 24 25 26 27
Settimana 44 28 29 30 31
 


AFFI


tel_antidiscriminazioni_razziali
tel_antitratta
tel_antiviolenza_donna
video testimonianza Bignardi

Login Form






Password dimenticata?
Nessun account? Registrati

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home
Discriminazioni di genere: oltre un milione di impiegate fa causa a Wal-Mart.
Lavoro&pari opportunità - Discriminazioni Multiple
Scritto da Irene Giacobbe   

Cenerentola scende in guerra contro il big business e lo fa tremare come il sindacato non sa più fare” *

La Wal-Mart è la più grande catena al mondo di ipermercati : 1092 negozi e oltre 1.600.000 dipendenti  sparsi in giro per il mondo. È anche  la più grande azienda americana  e da oggi detiene un altro record quello della più grande “class action” (azione collettiva in giudizio)  intentata per discriminazioni multiple da oltre un milione e centomila delle sue dipendenti.

Leggi tutto...
 
Rapporto unicef 2007: al mondo serve l'uguaglianza di genere
Lavoro&pari opportunità - Pari Opportunità
Scritto da Eva Panitteri   

ImageDonne e bambini al centro del Rapporto UNICEF "La condizione dell'infanzia nel mondo 2007". Temi centrali, la promozione dell'uguaglianza di genere ed il potenziamento del ruolo delle donne. Solo interventi e mutamenti sociali in questo senso consentiranno il raggiungimento di obiettivi come “la riduzione della povertà e della fame nel mondo, l'istruzione universale, la lotta all'HIV/AIDS, alla malaria e alle altre malattie dell'infanzia,” contribuendo al contempo a garantire la sostenibilità ambientale. Ne è convinta l’UNICEF, da tempo impegnata su questi temi. Un maggiore coinvolgimento delle donne in politica, sostiene ancora il rapporto, ha ricadute positive sulla condizione dei bambini: "l'influenza delle donne nelle decisioni più importanti migliora non solo la loro vita ma anche quella dei figli, con effetti positivi sul benessere dei bambini e sul loro sviluppo. Prove crescenti indicano –sia nei paesi industrializzati come in quelli in via di sviluppo- come le donne parlamentari siano particolarmente attente alle esigenze di crescita e di tutela dell'infanzia2. Ma a luglio 2006, le donne parlamentari erano meno del 17% in tutto il mondo.

Leggi tutto...
 
Mutilazioni genitali: in arrivo linee guida per gli operatori sanitari
Altri argomenti - Eventi e annunci
Scritto da Eva Panitteri   

Image"Ogni donna deve sapere che solo lei può decidere della propria vita e del proprio corpo". Lo ha affermato la ministra della salute Livia Turco intervenendo a Roma il 6 febbraio ad un convegno organizzato dal Ministero dei diritti e delle pari opportunità in occasione della Giornata mondiale per l'eliminazione delle mutilazioni genitali femminili (MGF). Tra le iniziative, annunciati i lavori della Commissione ministeriale sulla salute delle persone straniere e due appuntamenti: il 7 marzo a Napoli per una conferenza sulla salute materno-infantile, e ad ottobre la prima Conferenza nazionale sulla salute della donna.

Leggi tutto...
 
Scatti di mafia in mostra a Genova
Donne al top - Donne e media
Scritto da Eva Panitteri   

Image“Passione giustizia libertà. Foto della Sicilia di Letizia Battaglia”. A Genova, dal 5 febbraio e sino al 5 marzo 2007 al Museo Luzzati, una personale della fotografa siciliana. L’artista, oggi settantaduenne, racconta per immagini la realtà della Sicilia nel periodo dei più feroci delitti di mafia. Gli scatti in bianco e nero scelti per l'occasione, testimoniano infatti “il periodo in cui la mafia ammazzava i giudici e gli esponenti delle istituzioni. Io allora lavoravo per L’Ora. Oggi la mafia non spara più sui magistrati, ma è entrata in politica e fa tranquillamente i suoi affari.” Una vita vissuta all’insegna della denuncia quella della Battaglia, e non libera dalla paura, ma che attraverso questa mostra vuole esprimere un ulteriore “gesto di cultura”. Per far capire che “le cose fotografate sono successe davvero e non devono essere dimenticate”.

Leggi tutto...
 
Dopo le scuse di Berlusconi ora Veronica spiega
Altri argomenti - Articoli
Scritto da Eva Panitteri   

Image«Le cose avvenute più di recente sono solo la punta dell'iceberg di una caduta di stile». Con queste parole il quotidiano Repubblica.it annuncia dal proprio sito la seconda puntata a mezzo stampa della querelle tra Veronica Lario ed il marito Silvio Berlusconi. Dalle pagine del settimanale femminile diretto da Silvana Giacobini «Diva e donna» in edicola domani, le ultime dichiarazioni di una donna sino alla scorsa settimana volutamente riservata e schiva.

 
Auguri da " Il Paese delle donne"
Altri argomenti - Articoli
Scritto da M.Pivetta   
La redazione del Paese delle donne augura a "Power & Gender" non solo una lunga vita on line, ma di poter ottenere quel 50&50 che ci possa far dire: viviamo, finalmente, in una democrazia compiuta!
Leggi tutto...
 
Sci: riparte il supergigante
Altri argomenti - Articoli
Scritto da Eva Panitteri   

ImageAARE (Svezia) – Dopo diversi giorni di sospensione, si sono finalmente disputate le gare del Supergigante di sci alpino. La svedese Paerson vince la gara femminile, mentre le atlete italiane non entusiasmano. Oro azzurro, invece, nel maschile, con Patrick Staudacher.

 
Boxe: Laila Alì vince in Sudafrica
Donne al top - Donne e Sport
Scritto da Eva Panitteri   

ImageLaila Alì e Gwendoyn O’Neil si sono sfidate sabato 3 febbraio 2007 a Johannesburg in Sudafrica per il titolo mondiale WBC e WIBA, categoria supermedi donne. Il titolo è stato conquistato dalla Alì, che aveva pure ricevuto gli auguri di “tanta fortuna per il match” da Nelson Mandela. L’ex presidente sudafricano non è rimasto deluso!

 
Calcio violento: roba da uomini
Altri argomenti - Articoli
Scritto da Eva Panitteri   

ImageIl derby di venerdì 2 febbraio tra Catania e Palermo trasforma ancora una volta un momento di sport in guerriglia urbana: 150 feriti, un ispettore di polizia, Filippo Raciti, 40 anni, ucciso. Il calcio si ferma e Luca Pancalli, commissario straordinario della Figc dichiara: "La sospensione dei campionati è una decisione da cui non mi sposterò fino a quando con il governo non avrò affrontato le questioni più importanti. Qualsiasi decisione comunque per rispetto è rinviata a dopo i funerali". Parte invece il carosello di appelli, condanne, dichiarazioni, commenti. Urge ora una seria e profonda riflessione.

Leggi tutto...
 
Auditorium: nel CDA "assolo" d'uomini... "Caro Sindaco Veltroni..."
Democrazia paritaria - Laboratorio 50 e 50
Scritto da Irene Giacobbe   
L'Associazione culturale "Lucy e le altre" scrive al Sindaco Veltroni a proposito della nomina di 15 consiglieri di amministrazione per l'Auditorium di Roma - tutti uomini - e rammenta al sindaco le promesse fatte in campagna elettorale .
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 61 62 Pross. > Fine >>

Risultati 1801 - 1830 di 1846
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB