Parità salariale OBBLIGATORIA in Belgio
Scritto da M.Giuliani   
venerd́ 14 novembre 2008

ImageBruxelles 12 nov 2008- La Ministra belga del Lavoro e delle Pari Opportunità, Joëlle Milquet  – nella ricorrenza della Giornata nazionale della Donna, martedì 11 novembre – ha informato che sulla Gazzetta Ufficiale è stato pubblicato il Decreto reale che rende obbligatoria, in tutti i settori, la convenzione collettiva di lavoro n° 25. Tale convenzione   impone di garantire la parità salariale tra lavoratrici e lavoratori, in tutti i tipi e condizioni di remunerazione, ivi compreso i sistemi di valutazione delle funzioni.

La ministra ha inoltre ricordato che , il rapporto (2008) sulle differenze salariali,  dell’Istituto belga per l’Uguaglianza tra Donne e Uomini, dimostra che lo scarto medio tra i salari delle lavoratrici e dei lavoratori rimane ancora del 15%.

Marisa Giuliani (Bruxelles, 12/11/2008) ; Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo