In difesa della libertÓ di informazione
Scritto da La Redazione   
venerdý 10 luglio 2009

Image«Se la giornata del silenzio, che doveva svolgersi martedì 14 luglio prossimo, è stata sospesa perché è slittata a settembre la discussione in Parlamento sul ddl Alfano, le iniziative del Sindacato dei giornalisti non si fermano contro leggi che limitano fortemente la libertà d’informazione. Il primo appuntamento sarà martedì 14 alle ore 10.30 con un confronto pubblico curato dalla Fnsi e con la partecipazione di autorevoli personalità della politica, della cultura, della magistratura, del diritto e della società civile. L’incontro pubblico si terrà nella sede del Sindacato dei Giornalisti, a Roma, in Corso Vittorio Emanuele, 349. La relazione introduttiva sarà svolta dal professor Stefano Rodotà. Restiamo permanentemente in campo, dunque, con tutte le nostre iniziative contro le norme bavaglio e per il rispetto del nostro dovere di informare e del diritto dei cittadini a sapere. In attesa della ripresa in Senato del confronto di merito sul ddl Alfano, per il quale è prevista anche una nostra audizione, la mobilitazione dei giornalisti continuerà». Comunicato FNSI

Ultimo aggiornamento ( venerdý 10 luglio 2009 )