24 settembre fiaccolata contro l'omofobia
Scritto da EP   
lunedý 07 settembre 2009

ImageROMA - Comune, Provincia e Regione dopo i 3 gravi attacchi omofobici verificatisi a Roma in meno di due settimane, e viste le scritte contro gli omosessuali che stanno imbrattando la capitale, hanno sottoscritto un appello per "rigettare ogni discriminazione", ed hanno indetto una marcia con fiaccolata "contro l'intolleranza e tutti i razzismi". L'iniziativa si svolgerà giovedì 24 settembre, per una mini-marcia che andrà da Piazza SS. Apostoli al colosseo, a partire dalle 19:00. Nei giorni scorsi anche Amnesty International,aveva espresso la propria preoccupazione per la crescente intolleranza nei confronti di lesbiche, gay, bisessuali e transgender (Lgbt) nel nostro paese, sollecitando indagini e misure di prevenzione efficaci, per contrastare i crimini commessi contro persone a causa della loro identità di genere o del loro orientamento sessuale.

CRONOLOGIA DEGLI ATTACCHI - Il 22 agosto una coppia gay veniva aggredita all'uscita del Gay Village da un attivista di estrema destra chiamato "Svastichella". Il 29 agosto il Qube, un noto locale che organizza settimanalmente eventi gay, subiva un attentato incendiario. Il 2 settembre due skin-heads lanciavano due bombe carta contro la folla in via San Giovanni in Laterano, luogo d'incontro della comunità Lgbt romana.

Ultimo aggiornamento ( giovedý 24 settembre 2009 )