Rinviata Manifestazione del 19 settembre
Scritto da Eva Panitteri   
venerd́ 18 settembre 2009

ImageROMA - In segno di rispetto e di lutto per la perdita e il ferimento dei militari italiani in Afghanistan, la Federazione nazionale della stampa, ed il sindacato nazionale dei giornalisti, hanno deciso di rinviare la manifestazione in difesa della libertà di stampa, in programma sabato 19 settembre. Franco Siddi, segretario nazionale della Fnsi, segnala che l'iniziativa dovrebbe comunque tenersi entro quindici giorni.


Scrive Paolo Flores d'Arcais dalle colonne di MicroMega: «Rinunciando alla manifestazione non si dimostra un maggior cordoglio per i soldati italiani uccisi a Kabul. Si confessa solo il timore per il linciaggio mediatico che il regime avrebbe scatenato proprio con questo aberrante pretesto. Si confessa cioè la propria inadeguatezza a contrastarlo e rovesciarlo, quel linciaggio, facendo appello alla ragione e alla passione civile di decine di milioni di italiani che sarebbero stati certamente in grado di capire, e di condannare con ancora più forte convinzione un regime che avesse cinicamente strumentalizzato i morti per oltraggiare una manifestazione di libertà

Ultimo aggiornamento ( venerd́ 18 settembre 2009 )