Mezzo milione le firme per il NO al processo breve
Scritto da La Redazione   
lunedý 07 dicembre 2009

ImageGIUSTIZIA - L'appello dello scrittore Saviano affinchè Berlusconi ritirasse della norma sul processo breve, perchè "Il rischio è che il diritto in Italia possa distruggersi diventando uno strumento solo per i potenti" a partire dallo stesso premier "(Audio Radio Capital) raggiunge quota 500mila. Saviano spiegava: "Firmare non è solo aderire. E' partecipare, aver voglia di decidere: si tratta di una declinazione della democrazia". Chiusa la raccolta di firme, nel ringraziare le cittadine ed i cittadini che hanno voluto aderire Saviano ha dichiarato: "migliaia di persone che chiedono di ritirare una legge non sono una runorosa minoranza, sono la democrazia".

Ultimo aggiornamento ( mercoledý 09 dicembre 2009 )