1522 Ŕ il numero verde antiviolenza
Scritto da Eva Panitteri   
lunedý 12 marzo 2007

ImageDagli schermi delle nostre TV uno spot contro la violenza alle donne. Nell'ambito della Campagna antiviolenza del Ministero delle pari opportunità, lo slogan "La violenza sulle donne non ha più scuse" invita chi è soggetto di violenza o ne è testimoneinvita a chiamare il numero verde 1522. Protagonista una giovane  (foto) che in viaggio sul metrò cerca di giustificare nei propri pensieri un brutto occhio nero come "incidente" .

"I dati confermano che nella fascia di età 16-50 anni, le donne muoiono più per violenza che per malattia o incidenti stradali. La violenza sulle donne è un dramma rimosso" (Barbara Pollastrini - Ministra per i diritti e le pari opportunità).

La fotografia che emerge dalla prima indagine su violenza e maltrattamenti contro le donne realizzata dall'Istat, su commissione del Ministero, evidenzia come 14 milioni di donne italiane siano state oggetto di violenza fisica, sessuale o psicologica nella loro vita.

La maggior parte di queste violenze arrivano dal partner e la grandissima maggioranza non è mai denunciata. Solo nel 24,8% dei casi la violenza è stata ad opera di uno sconosciuto, mentre si abbassa l'età media delle vittime: ben un milione e 400mila (il 6,6%del totale) ha subito uno stupro prima dei 16 anni.

Ultimo aggiornamento ( lunedý 12 marzo 2007 )