Sarahawi ( Sahara Occidentale) Haminatou Haidar
Scritto da I.G.   
luned́ 12 marzo 2007

ImageHaminatou Haidar ha trentanove anni, vive con i due figli nella citta’ di El Aioun. E’ stata per molti anni la portavoce del popolo Sarahawi, per questo motivo è stata torturata e incarcerata a lungo. Fortunosamente uscita dal Marocco e arrivata in Europa per sollecitare ancora una volta la comunita’ internazionale a prendere posizione sulla questione del Sahara occidentale.

Questa vasta regione, terra avita dei Saharawi, è dal 1976, sotto l’occupazione politica e militare del Marocco, ed è stata ridotta a colonia-provincia, nonostante le decine di risoluzioni ONU che dal 1950 sanciscono la piena legittimita’ delle rivendicazioni indipendentiste dei Saharawi.

Sulla condizione del popolo Saharawi si discute il 20 marzo alla Casa Internazionale delle Donne di Roma . Vedi calendario

Ultimo aggiornamento ( venerd́ 16 marzo 2007 )