22 giugno: la notte bianca per dire NO alla violenza sulle donne
Scritto da EP   
mercoledý 20 giugno 2012

ImageFEMMINICIDIO - Dall’imbrunire a notte fonda in 30 città in tutta Italia, D.i.Re Donne in rete contro la violenza, promuove una notte di mobilitazione con eventi di sensibilizzazione a sostegno dei Centri Antiviolenza. Una iniziativa che nasce dalla volontà di ribadire un forte NO alla violenza contro le donne e reagire allo spaventoso numero di donne vittime del femminicidio, la violenza di un ex compagno o di un uomo di famiglia che alle donne strappa la vita, e che nei primi 5 mesi del 2012 ha mietuto in Italia già ben 62 vittime. Una notte speciale quindi animerà le città dal nord al sud, e per la prima volta verranno aperte al pubblico le porte dei Centri Antiviolenza e delle case che accolgono le donne in fuga dalla violenza maschile. Un’iniziativa per far conoscere alla cittadinanza questi luoghi “unici” come posti dedicati, da più di 20 anni, alle donne che subiscono violenza e cercano aiuto per uscirne.

Ultimo aggiornamento ( mercoledý 20 giugno 2012 )