Morti bianche: 89 donne hanno perso la vita al lavoro
Scritto da Eva Panitteri   
mercoledý 13 marzo 2013

ImageDONNE e LAVORO - I dati Inail rilevano che nel 2011 gli infortuni occorsi alle lavoratrici sono stati 231.870, di cui 89 mortali (10%del totale), su circa 9 milioni 350 mila occupate. Anmil ha presentato il 6 marzo 2013  i dati del  progetto Omero per la sicurezza, con attenzione al dato disaggregato di genere.  Omero ha messo a confronto Rls, datori di lavoro e donne infortunate per un progetto nato per suscitare e sviluppare un approccio di genere al tema degli infortuni sul lavoro. PER SAPERNE DI PIU’