Necessario conferire la delega alle Pari Opportunità
Scritto da Surfing   
mercoledì 10 febbraio 2016

Image«L’attenzione dedicata, nel discorso di Capodanno, dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, alla situazione delle donne in Italia e alla stretta connessione tra le problematiche che a oggi investono la realtà femminile e i ben noti problemi sociali ed economici del Paese, induceva a non perdere ogni speranza di avere una Ministra per le Pari Opportunità. Dopo il recente rimpasto, non solo manca la Ministra alle Pari Opportunità, ma  neppure è stata conferita a una delle Ministre la delega anche alle Pari Opportunità. [.…] Non sono più tollerabili ritardi, dopo che, come annunciato dal NCD, sarà conferita al neo Ministro agli Affari Regionali (Enrico Costa – ndr) la delega alla Famiglia.[…] Ora i ministri sono di nuovo 16, ma solo 6 le donne.[…] Chiediamo che la delega alle P.O. sia assegnata a una delle Ministre. In caso contrario si dovrà prendere atto di uno spostamento dell’attenzione, in via pressoché esclusiva, sul tema della famiglia, il quale storicamente travalica e oscura la questione della parità di genere.»LEGGI QUI IL TESTO INTEGRALE DELLA LETTERA APERTA ai Presidenti del Consiglio e del Senato, alla presidente della Camera dei Deputati, alle Ministre, alle Parlamentari ed ai Parlamentari.