Appello al Governo da 1 Azionista Popolo Italiano
Scritto da Eva Panitteri   
luned́ 12 novembre 2018

Image «La vera piaga di questo Paese è la stragrande maggioranza dei media corrotti intellettualmente e moralmente

Caro Sig. Lugi Di Maio, Capo Politico del M5S, Vicepremier e Ministro del Lavoro, le vere piaghe di questo Paese sono corruzione, disoccupazione, assistenza sanitaria carente, evasione fiscale, mafie, femminicidio, pensioni, disabilità, povertà, abusivismo, dissesto idrogeologico, fatiscenza delle infrastrutture…strade, ponti, treni. Ne ricordo solo qualcuna, certamente ne dimentico 1000! Dunque, dicevamo: caro Di Maio rivolgo a Lei ed al caro Governo un appello nella mia qualità di Azionista componente il Popolo Italiano Sovrano. Incidentalmente sono anche giornalista pubblicista (non so ancora se pennivendola, pura, o infima sciacalla, ma il tempo è galantuomo e lo dirà), ma spero che non sia un problema!

In nome e per conto del summenzionato Popolo Sovrano e quindi vostro Datore di Lavoro, anche alla luce del fatto che gli stipendi vi sono regolarmente corrisposti, rivolgo un appello affinchè l'impiegato Governo, espressione della maggioranza parlamentare composta da eletti/e dal summenzionato Popolo Sovrano, fornisca le risposte concrete che il Paese attende sui temi urgenti suelencati. Partendo da uno a scelta, per carità, in sella ci siete voi e non ci permetteremmo mai di spingere la proirità su una o sull'altra agenda. Risposte seguite da fatti, NON via Twitter/Facebook e NOperdite(di)tempo! Saluto cordialmente rimanendo in fiduciosa attesa di riscontro.

Ultimo aggiornamento ( luned́ 12 novembre 2018 )