La Ministra Turco insedia la ''Commissione salute delle donne''
Scritto da La Redazione   
marted́ 12 giugno 2007

ImageROMA - Insediata l'8 giugno dell'anno europeo delle pari opportunità tra donne ed uomini, la "Commissione salute delle donne" resterà in carica per circa tre anni con obiettivi come promuovere un approccio di genere alla salute, azioni mirate sul questioni come òa salute sessuale e riproduttiva, attenzione al percorso della nascita e ai fattori ad essa correlati, prevenzione nelle varie fasi della vita delle donne, ma anche della violenza contro le donne.

Nel corso della cerimonia di insediamento la Ministra Turco ha affermato come “la tutela della salute delle donne" sia la "misura della qualità – e quindi dell’efficacia ed equità- del nostro sistema sanitario, ma soprattutto vero paradigma del livello di civiltà, democrazia e sviluppo di un Paese.” La commissione si occuperà inoltre di predisporre la Prima Conferenza Nazionale sulla salute delle donne (in previsione per la fine dell'anno) ed avrà il compito di presentare il Primo Piano Intersettoriale Triennale sulla salute delle donne.

La Conferenza Nazionale promuoverà, a sua volta, la costituzione di un Forum Nazionale, che riunisca e coinvolga sul tema le realtà dell’associazionismo femminile, della rappresentanza sociale, le Ong, e le associazioni imprenditoriali.

Ultimo aggiornamento ( marted́ 12 giugno 2007 )