Lesley-Anne Knight Segretaria Generale di Caritas International
Scritto da La Redazione   
marted́ 12 giugno 2007

ImageROMA – Svolta nella chiesa cattolica che l'8 giugno 2007 elegge Lesley-Anne Knight Segretaria generale della Caritas Internationalis e delle 18 Assemblee generali del Vaticano. E’ la prima volta che, per un incarico ti tale risonanza a livello mondiale viene scelta una donna: tra le mansioni della Knight infatti, anche il coordinamento del più "grande network globale della Chiesa cattolica, secondo network nel mondo come diffusione e importanza". Lesley-Anne Knight, è nata in Zimbabwe, ha 51 anni  ed è di nazionalità britannica.

“Per me è un grande onore -dice- assumere questo incarico, e mi impegnerò con i miei fratelli e sorelle, nella fede in Gesù Cristo, per combattere soprattutto la povertà”. Per la nuova segretaria generalele le priorità della Caritas internazionale sembrano molto chiare: emergenze umanitarie, lo sviluppo umano integrale, la costruzione di una pace sostenibile. Lesley-Anne Knight, ha diretto la Cafod (Caritas England and Walesgestendo un budget di 30 milioni di sterline e vanta 25 anni di esperienze in diverse parti del mondo.

Ultimo aggiornamento ( marted́ 12 giugno 2007 )