VIOLENZA: emergenza cui opporre l’impegno della società civile
Scritto da Surfing   
domenica 18 novembre 2007

ROMA – “La violenza sulle donne è un’emergenza e come tale va affrontata”. Lo afferma Cecilia D’Elia, assessora alle Pari opportunità del Comune di Roma, nel corso dell'incontro “Roma, città dei diritti delle donne. Prevenire e contrastare la violenza tenutosi il 15 novembre alla Casa internazionale delle donne. L’omicidio di Giovanna Reggiani nei pressi della stazione ferroviaria di Tor di Quinto a Roma, ha suscitato una grande attenzione mediatica sulla questione della violenza e la manifestazione nazionale di sabato 24 novembre a Roma sarà pertanto una grande opportunità perché “se la società civile si muove, le nostre politiche diventano più forti”. Tutto quello che mettono in campo le politiche locali –prosegue- non può bastare senza un quadro normativo forte capace di sostenere insieme ai centri antiviolenza ed alle azioni di formazione culturale, anche “la certezza della pena”.

Ultimo aggiornamento ( lunedì 19 novembre 2007 )