Vinitaly 2019 - SILVIA BRANNETTI "La fatica non fa paura"
Scritto da EP   
sabato 30 marzo 2019

ImageLAZIO – Riserva della Cascina è un'azienda agricola biologica a conduzione familiare, dove la passione per la viticoltura ha già accompagnato quattro generazioni. Gestita da Silvia Brannetti, cantiniera, talvolta vignaiola, sommelier e dirigente d’azienda…

Ma cosa definisce Silvia realmente, nella vita e nel business, e perché? Domanda molto difficile, ma in realtà ho delle caratteristiche che mi definiscono abbastanza bene, sia nella vita che nel lavoro: io metto passione in tutto quello che faccio, cerco di fare le cose al meglio delle mie possibilità, quindi impegno, e, ultima ma non per importanza, la tenacia. Quando fisso un obiettivo faccio di tutto per raggiungerlo. Mi chiedi perché: credo che non ci sia una motivazione vera e propria, sono fatta così!

La comunità del vino, in Italia ma non solo, è un “paese per donne”? Lo sta diventando, vedo sempre più donne coinvolte a vari livelli nelle aziende vinicole e questo mi fa molto piacere, anche se ancora la comunità agricola in generale è a maggioranza maschile visto che si tratta di lavori spesso faticosi. Quindi le donne che lavorano in vigna sono una selezione di persone a cui la fatica non fa paura!

Quanto e cosa del tuo essere donna si infondono e si ritrovano nei tuoi vini? Ecco, qui non vorrei cadere in una celebrazione narcisistica, però posso dire quello che ricerco nei miei vini. Passione, impegno e tenacia sono rivolti a tirare fuori dalle uve che coltiviamo il loro proprio carattere, contestualizzato nel nostro territorio, ma c'è una cosa fondamentale che io perseguo: l'eleganza dei vini sia al naso che al gusto. Questo credo sia un tratto molto femminile.

Nella vostra azienda, Cultura e Filosofia del vino, come si esprimono, come si declinano? La nostra Filosofia del vino è di lavorare in armonia con le piante e il terreno, per questo utilizziamo il metodo biologico. Fare il vino, cioè trasformare un frutto nella bevanda più buona che ci sia, è un lavoro che richiede etica, rispetto e umiltà.

Guardando a domani, nel tuo futuro più immediato cosa c’è? Sarò sincera: la prossima vendemmia!! Ansie, paure, aspettative e speranze si concentrano lì.

RISERVA DELLA CASCINA è una realtà vitivinicola che sceglie da sempre il metodo biologico quale “modo di vivere e di essere”, mentre esplora le vie della biodinamica. L’attuale vigneto dell’azienda si colloca nel Parco dell’Appia Antica, nel comune di Roma, sullo sfondo dei Castelli Romani, un luogo dove il riferimento al IX Miglio indica non solo un ottimo vino, ma anche l’indirizzo del vigneto, situato appunto al IX miglio della Via Appia Antica.

Ultimo aggiornamento ( sabato 06 aprile 2019 )