spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Ottobre 2017 Novembre 2017 Dicembre 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 44 1 2 3 4 5
Settimana 45 6 7 8 9 10 11 12
Settimana 46 13 14 15 16 17 18 19
Settimana 47 20 21 22 23 24 25 26
Settimana 48 27 28 29 30
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Numero 20

Numero 20 - 20 settembre 2007


Volti e voltafaccia del lavoro italiano

ImageROMA - Il lavoro sempre più al centro  dell'attenzione degli italiani. Ne ha parlato Giorgio Napolitano davanti ad una platea di giornalisti in occasione della Giornata dell'informazione: "Sono consapevole -ha detto il Presidente- della criticità rappresentata per i giornalisti dal precariato e dall'umiliazione di un contratto sospeso quasi a tempo indeterminato". Napolitano ha anche invitato i giornalisti ad essere "consapevoli delle ricadute che può avere la denuncia indiscriminata e magari approssimativa", ma anche ad "esercitare la propria libertà di informazione sentendosi responsabili delle possibili ricadute di quello che si comunica", ricordando che quando si parla del mondo della politica, "sono doverosi approfondimento e grande responsabilità".

Il lavoro, in Italia, c'è chi lo ha, ma è precario (poco meno del 40% delle donne è occupata a tempo indeteminato nel 2005/2006), c'è chi lo trova ma solo part-time (27,5% al nord 27,5% al centro 23% al sud), chi lo teme perchè uccide (nel Veneto una media di 400 incidenti sul lavoro ogni giorno lavorativo ed una media di 9 morti al mese), chi lo cerca ma non lo trova (il tasso di disoccupazione giovanile - 15-24 anni - tra le donne del mezzogiorno è del 40,5%), chi si aggiorna (migliora, migliora!). Il numero 20 del nostro giornale offre spazio alle diverse notizie che in questo periodo sembrano moltiplicarsi nel panorama italiano nell'intreccio tra donne e lavoro, ma anche alle ricerche che più in generale analizzano aspetti e motivazioni di un fenomeno sempre più in mutamento.

Leggi tutto...
 
ISFOL conferma: il lavoro delle donne meno pagato degli uomini

Image"Esiste un differenziale retributivo di genere in Italia ?" questo il titolo del volume pubblicato in questi giorni, nella collana Libri del Fondo Sociale Europeo - Isfol. Nella prefazione Rosa Rinaldi, sottosegretaria al Ministero del lavoro, ripercorre brevemente i caratteri delle differenze retributive tra uomini e donne, evidenti ad ogni livello, dalle operaie alle donne manager di alta responsabilità. Il volume frutto del lavoro di un numeroso gruppo di studiose e studiosi, raccoglie gli atti e le riflessioni emerse a seguito del convegno sui differenziali retributivi tenutosi a fine 2005.

Leggi tutto...
 
Lavoro: tutti i passi avanti

Image Sono stati stabilizzati 22.000 lavoratori precari dei call center: assunti a tempo indeterminato perchè non si trattava di "lavoro a Progetto"; si riscrivono le regole sui versamenti contributivi, (che Berlusconi e il suo governo avevano ridotto al 18%) affinché i giovani che andranno in pensione con il sistema contributivo non si ritrovino con una pensione pari al 40% del salario, ma con una pensione che raggiunge il 60%, 65%. Vengono aumentati progressivamente i contributi per i lavoratori a termine fino a parificarli al lavoro a tempo indeterminato: si toglie alle aziende il MOTIVO della convenienza ad assumer precari. Sono state eliminate le forme contrattuali più inique; si stabilizzano i lavoratori precari della scuola, si stabilizzano i lavoratori precari della Ricerca; si assumono otre 1.000 ispettori del lavoro ....

Leggi tutto...
 
A Milano un corso per imprenditrici sulle nuove tecnologie

ImageMILANO - Per le imprenditrici di Milano più vicine le nuove tecnologie: lo Spazio Rosa, luogo da tempo dedicato allo promozione delle competenze femminili ed allo sviluppo del potenziale femminile nel territorio della Provincia di Milano, realizza un corso rivolto a 12 donne imprenditrici residenti in città e nella Provincia che hanno necessità di imparare ad utilizzare al meglio strumenti e servizi digitali. Computer, palmari, lettori portatili, digitale terrestre, come anche gli strumenti digitali per migliorare la comunicazione, dall'instant messaging, alla videocomunicazione, ai blog. Per partecipare al corso, che si terrà nei giorni 8, 9, 10, 11 ottobre 2007, dalle 9:oo alle 14:oo presso Sala B del Centro Congressi, Via Corridoni, 16 – Milano, è necessario iscriversi e versare una quota di 12€ a favore all’Associazione Onlus SVS DONNA AIUTA DONNA.

Per informazioni e iscrizioni:

Tel 02/77405482 da lunedì a giovedì 9-13; 14-16.30 il venerdì 9-13

mail: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 

Leggi tutto...
 
Lavoratrici agricole: 2 volte "vittime" del caporalato

ImageTARANTO - Otto ore di lavoro in campagna e paga dimezzata rispetto agli uomini. ''Diffusa la schiavizzazione delle lavoratrici agricole'' segnala Fraccascia (Flai-Cgil), mentre la Consigliera di Parità della Provincia di Taranto, Perla Suma, dichiara in proposito che mentre "non è agevole fare una stima delle lavoratrici in nero proprio a causa della condizione di illegalità nella quale sono costrette a vivere”, “quello che con più precisione siamo in grado di affermare è una profonda differenza di retribuzione a seconda che a lavorare sia un uomo o una donna. Nella provincia jonica la donna percepisce in media circa 24 euro al giorno contro i 30-40 euro pagati agli uomini”. Non è sicuramente un fenomeno nuovo quello del caporalato e delle braccianti agricole sottopagate ma “il fenomeno si fa ancora più preoccupante se consideriamo che il 2007 è stato dichiarato “Anno delle pari opportunità” dal Consiglio e dal Parlamento europeo”.

Leggi tutto...
 
Spagna : Carmen ChacÚn nominata Ministra degli alloggi

ImageIL governo Zapatero e il ricambio generazionale : ovvero quando le affermazioni programmatiche sono seguite dai fatti

Carmen Chacon è nata nel 1971, socialista, femminista, sostituisce Maria Trujillo al Ministero degli alloggi. Catalana, docente universitaria di diritto costituzionale la giovane ministra affianca le colleghe in una compagine ministeriale 50&50. Primo obiettivo del suo dicastero ha dichiarato la neo ministra sarà la costruzione di alloggi a prezzi popolari per i giovani spagnoli .

Leggi tutto...
 
Giordania : Haya Bint Al Hussein nel Comitato Olimpico Internazionale

ImageE' stata la prima donna araba eletta presidente della federazione internazionale equestre a maggio del 2006; la prima volta che una donna giordana veniva eletta a capo di un federazione internazionale. Nel 2000 è stata la prima cavallerizza araba a partecipare ad una Olimpiade. Oggi, nel 2007, è ancora la prima donna araba chiamata a far parte del Comitato Olimpico Intenazionale.

Leggi tutto...
 
La scelta alle donne - La Legge 40 sulla fecondazione assistita deve essere rivista

ImageROMA - Legge 40: le senatrici del Prc si esprimono al riguardo mettendo al primo posto le scelte delle donne: "La Legge 40 e piu' in generale la fecondazione assistita e la ricerca, richiedono un ripensamento politico organico e non uscite estemporanee". Lo affermano le senatrici Prc-SE Erminia Emprin Gilardini, Giovanna Capelli e Maria Luisa Boccia. "Da questo punto di vista apprezzeremmo che la ministra Turco agisse su questo terreno, a partire dalle definizioni delle linee guida sull'applicazione della Legge 40". "Che si tratti di adozione, di ricorso alle tecniche, di maternita' surrogata, o interruzione di gravidanza, - concludono le senatrici di Rifondazione - riteniamo fondamentale che si collochino al primo posto le scelte delle donne".

 
Racconti per guarire: consorso aperto sino al 21 settembre

ImageROMA - Un concorso per racconti inediti sul tema della malattia oncologica è stato organizzato dall’Associazione Onlus Moby Dick: la prima edizione del premio letterario nazionale “Un ponte sul fiume guai” è un concorso che chiede ai partecipanti di raccontare un’esperienza positiva di trasformazione della malattia oncologica, in energia vitale. ll premio è aperto a coloro che vivono o hanno vissuto esperienze di malattia in prima persona come anche agli operatori sanitari, ai volontari che assistono i malati, ma anche a familiari ed amici, per testimonianze di reali o immaginarie di superamento delle avversità che la malattia impone.

Leggi tutto...
 
Nigeria : Dora Akunyili ministra della salute

ImageLaureata in farmacia e farmacologia, docente universitaria e ricercatrice, la Prof. Dora Nkem Akunyili (OFR) è direttore generale dell'agenzia Nazionale Nigeriana che si occupa del controllo dei farmaci. E' una esperta di livello internazionale ed una dirigente politica con una grande capacità di visione e programmazione. Nella sua funzione di Ministra Dora Akunyili è intervenuta con grande coraggio e determinazione contro gli speculatori internazionali che trafficano in medicinali contraffatti nel suo Paese e per questo è sotto la minaccia delle mafie internazionali.

Leggi tutto...
 
Cameroun: Leonora Miano una scrittrice controcorrente

Image Ha 34 anni, vive a Parigi e non condivide quello che chiama "lo scaricabarile" dei suoi compatrioti. Ha scritto "Notte dentro" un romanzo del ritorno appena pubblicato dalle edizioni Epoché. La Miano fa parte di quella nutrita squadra di scrittrici di origine africana che si interroga e ci interroga sulle colpe e sulle responsabilità, sulle manipolazioni e sui crimini tanto dell'Occidente e delle sue "conquiste" quanto dei nativi. Con un linguaggio incalzante e suggestivo la Miano ci racconta una terribile "favola" africana.

Leggi tutto...
 
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB