spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Agosto 2017 Settembre 2017 Ottobre 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 35 1 2 3
Settimana 36 4 5 6 7 8 9 10
Settimana 37 11 12 13 14 15 16 17
Settimana 38 18 19 20 21 22 23 24
Settimana 39 25 26 27 28 29 30
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Numero 58 arrow Una donna indimenticabile : Franca Viola
Una donna indimenticabile : Franca Viola PDF Stampa E-mail
Scritto da Irene Giacobbe   
sabato 20 dicembre 2008

ImageRoma, 20 dic 2008 – Ieri , nella suggestiva cornice di Palazzo Paganica , nel cuore di Roma , si e svolto un incontro emozionante tra le giovani “corsiste” dell’associazione Differenza Donna e Franca Viola, una donna che ha modificato la storia delle donne nel nostro paese.E’ la prima volta che Franca Viola, prende parte ad un incontro pubblico aperto. Grande emozione tra le donne presenti. Lo ha fatto perché, come ha dichiarato, “sentivo di dover esserci”. di dover rispondere all'invito di Differenza Donna.

 

L’associazione Differenza Donna si occupa da molti anni delle donne vittime di violenza e della loro accoglienza nei centri antiviolenza di Roma e Provincia. Franca Viola è la donna che giovanissima, nel lontano 1965, vittima di un rapimento “a fine di libidine” come recitavano le orrende leggi allora in vigore, rifiutò il “matrimonio riparatore” e denunciò il violentatore ed i suoi complici. Sfidando le leggi scritte e quelle non scritte, fronteggiando ostilità aperte e paure, l’isolamento suo e della sua famiglia, nel paese di Alcamo, a 18 anni, scelse come il cuore le dettava, per la propria dignità, vita e libertà. Per la prima volta un violentatore quasi certo dell’impunità, grazie al suo coraggio, veniva condannato a 11 anni di reclusione. E Franca Viola apriva per noi tutte con il suo coraggio, la strada per la richiesta di modifica della legge contro la violenza, reato contro la persona e non contro la morale, per l’abolizione del delitto d’onore, per l’abolizione del matrimonio riparatore , fino alla modifica del diritto di famiglia.

 

Ultimo aggiornamento ( sabato 20 dicembre 2008 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB