spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Novembre 2017 Dicembre 2017 Gennaio 2018
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 48 1 2 3
Settimana 49 4 5 6 7 8 9 10
Settimana 50 11 12 13 14 15 16 17
Settimana 51 18 19 20 21 22 23 24
Settimana 52 25 26 27 28 29 30 31
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Numero 72 arrow Solidarietà con le Donne Afgane
Solidarietà con le Donne Afgane PDF Stampa E-mail
Scritto da I.Giacobbe   
luned́ 04 maggio 2009

Image ROMA. Un presidio di solidarietà con le Donne Afgane si terrà mercoledì 6 maggio a Roma davanti all'ambasciata Afgana, in via Nomentana 120, a partire dalle ore 17,00. Nel documento sottoscritto dall'Udi romana "La goccia" e dalle associazioni femministe che aderiscono all'AFFI, interamente pubblicato sul sito della Casa Internazionale delle Donne si legge : " La legge schiavista che si vuole approvare in Afganistan – che chiamano nuovo diritto di famiglia - ...

prevede l’obbligatorietà per la moglie di ogni atto sessuale richiesto dal marito trasformando la libera sessualità coniugale in stupro; obbliga le donne a non opporre resistenza; vieta loro di uscire di casa, cercare lavoro, frequentare la scuola, né possono andare dal medico senza il permesso del marito; affida la custodia dei figli esclusivamente a padri e nonni." Gli uomini temono la loro intelligenza, il loro corpo che sa esprimere amore e può dare la vita; non accettano che la loro presenza ovunque come soggetti intacchi il loro potere.

I diritti delle donne sono diritti umani (ONU) e per affermarli troppe donne afgane sono state uccise negli ultimi anni. Quelle che nei giorni scorsi hanno manifestato contro questa legge sono state prese a sassate! Non dobbiamo lasciarle sole.

Ultimo aggiornamento ( marted́ 05 maggio 2009 )
 
< Prec.
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB