spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Agosto 2017 Settembre 2017 Ottobre 2017
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 35 1 2 3
Settimana 36 4 5 6 7 8 9 10
Settimana 37 11 12 13 14 15 16 17
Settimana 38 18 19 20 21 22 23 24
Settimana 39 25 26 27 28 29 30
 


AFFI

Lobby EU Donne

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow Argomenti arrow Lavoro&pari opportunità arrow Lavoro arrow Dignità per i lavoratori in tempo di crisi: è utopia?
Dignità per i lavoratori in tempo di crisi: è utopia? PDF Stampa E-mail
Scritto da EP   
lunedì 08 febbraio 2010

ImageROMA - Il 3 febbraio, in aula a Montecitorio, nel corso dello svolgimento delle interrogazioni a risposta immediata, si è affrontato il tema del lavoro in tempo di crisi. Nelle giornate calde delle manifestazioni  a Roma dei lavoratori in cassa integrazione delle aziende in crisi (Alcoa la scorsa settimana e Merloni l'8 febbraio), nonostante l'assicurazione che è conferma "la programmazione degli impegni assunti dal Governo per gli anni 2009-2011 attraverso la proroga di tutti gli strumenti di sostegno al reddito già individuati e previsti da precedenti provvedimenti normativi", Pezzotta ha illustrato la sua interrogazione n. 3-00891, per chiarire quali misure si stiano attuando "a favore dei lavoratori in cassa integrazione, dei disoccupati e delle famiglie in difficoltà". Nel domandarsi come affrontare la situazione dal punto di vista degli ammortizzatori sociali, si chiede: "quando arriverà la fine della cassa integrazione in deroga, che succede? Quando finiranno le mobilità, cosa succede? È a questo che voglio una risposta" perché, continua Pezzotta, "bisogna determinare un cambio di fase e magari aprire tra di noi, all'interno del Parlamento, una discussione seria e approfondita su cosa si fa per il lavoro, anche per tener fede all'articolo 1 della Costituzione". Il resoconto della discussione, ancora una volta fa venir la voglia di sollecitare il governo a più FATTI e meno PAROLE!

 

 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB