spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Agosto 2020 Settembre 2020 Ottobre 2020
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 36 1 2 3 4 5 6
Settimana 37 7 8 9 10 11 12 13
Settimana 38 14 15 16 17 18 19 20
Settimana 39 21 22 23 24 25 26 27
Settimana 40 28 29 30
 

 


AFFI

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow *Food & Wine arrow Enoturismo: Città del Vino indaga l'Italia
Enoturismo: Città del Vino indaga l'Italia PDF Stampa E-mail
Scritto da Eva Panitteri   
martedì 28 gennaio 2020

ImageENOTURISMO IN ITALIA - Il turismo del vino ha conosciuto negli ultimi anni veri e propri picchi di offerta e presenze. Nonostante tutto, raramente le proposte riflettono i valori alla base di quello che dovrebbe essere, anche e soprattutto, un processo culturale equiparabile alla visita di Musei o Cattedrali. Così, vigneti, cantine e aziende sono raramente rispettati nella propria essenza e troppo spesso 'venduti' come parco giochi. Chi sceglie di occuparsi di enoturismo dovrebbe invece imparare a distinguersi puntando ai saperi collegati alla produzione, ai tempi della natura ed alle pause che appartengono alla terra ed ai processi del vino stesso. In considerazione anche del fatto che la fascinazione esercitata da questo mondo e dal business che negli anni gli è cresciuto intorno, attirano nuovi sguardi, nuove professioni e nuove partecipazioni. Nel bene e nel male.

In risposta anche a queste nuove tendenze, l’Osservatorio dell’Associazione Nazionale Città del Vino, da tempo redige un rapporto sul turismo di settore in Italia, progetto che, per l’edizione del 2020 prevede un questionario online ed una sezione dedicata a winelovers, enoturiste/i ed enoappassionate/i per contribuire alla raccolta dei dati. Il tempo di compilazione è abbastanza lungo e le domande (principalmente di tipo economico, logistico o di capacità di spesa) sono lo specchio di una realtà indagata più per il potenziale di leva economica che di promozione di un prodotto di eccellenza. Con pochissimo spazio dedicato all’indagare lo spirito che muove l’Enoturista o l’eventuale necessità di una Cultura del vino. Occasione persa o Utopia? Per contribuire (ma solo sino al 31 gennaio) trovate QUI il questionario dell’ENOTURISTA

Ultimo aggiornamento ( martedì 28 gennaio 2020 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB