spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Maggio 2019 Giugno 2019 Luglio 2019
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 22 1 2
Settimana 23 3 4 5 6 7 8 9
Settimana 24 10 11 12 13 14 15 16
Settimana 25 17 18 19 20 21 22 23
Settimana 26 24 25 26 27 28 29 30
 


AFFI

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home
Amnesty pro Birmania PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
venerdì 28 settembre 2007
Image  Amnesty International ha indetto per oggi pomeriggio a Roma un sit-in di
protesta contro la repressione violenta della protesta pacifica dei monaci in Birmania. 
A partire dalle 17:30 di fronte all'ambasciata di Myanmar, in via della Camilluccia 551. N
onostante Rangoon in mano ai militari,  in circa diecimila sono scesi comunque in strada in 
segno di sfida. Negozi chiusi. La gente non va a lavorare. Accuse da Tokyo ai militari per la 
morte del cronista giapponese ucciso durante i disordini di ieri. L'inviato dell'Onu, 
Ibrahim Gambari, domani in in Myanmar. Lo ha reso noto Marie Okabe, portavoce delle 
Nazioni Unite, spiegando che la giunta militare birmana ha accettato di ricevere Gambari 
assicurando collaborazione.
Ultimo aggiornamento ( venerdì 28 settembre 2007 )
 
< Prec.
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB