spacer.png, 0 kB
Power&Gender Testata giornalistica online Registrazione tribunale di Roma n° 481/2006 del 13/12/2006 Direttrice responsabile: Eva Panitteri
Edita dall'Associazione Power And Gender

Calendario Eventi


 
Agosto 2020 Settembre 2020 Ottobre 2020
    Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
Settimana 36 1 2 3 4 5 6
Settimana 37 7 8 9 10 11 12 13
Settimana 38 14 15 16 17 18 19 20
Settimana 39 21 22 23 24 25 26 27
Settimana 40 28 29 30
 

 


AFFI

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB




Home arrow *Femminismo arrow Benazir Bhutto non si arrende
Benazir Bhutto non si arrende PDF Stampa E-mail
Scritto da EP   
mercoledì 14 novembre 2007

ImageLAHORE - Nel giorno dell'inizio della Lunga Marcia di protesta da Lahore a Islamabad (13 novembre), l'ex premier Benazir Bhutto, nuovamente agli arresti domiciliari, ha sfidato apertamente il presidente pakistano Pervez Musharraf, chiedendone le dimissioni, e lanciando al contempo un appello affinchè la comunità internazionale lo isoli. Dalla sua residenza circondata da più di mille poliziotti Bhutto ha infatti auspicato un accordo tra tutte le forze dissidenti per contrastare unite lo stato d'emergenza e la sospensione della Costituzione, imposti dal generale il 3 novembre scorso.

Ultimo aggiornamento ( mercoledì 14 novembre 2007 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB